Le ultime news:

febbraio 2017
CORSO AVANZATO GIUGNO 2017

"GNATOLOGIA FUNZIONALE"

Casi Clinici


Caso 1

• Paziente di sesso femminile, anni 27.
• Problematiche orali: mancanza di 46, dimensione verticale bassa.
• Problematiche posturali: dolore al rachide lombare e anca destra.
• Terapia con bite durata 5 mesi in cura per riabilitazione protesica.
• Sintomatologia posturale al rachide scomparsa.



Situazione posturale iniziale: baricentro arretrato






Situazione posturale con bite: regolarizzazione della postura


Caso 2

• Paziente di sesso femminile, anni 28.
• Problematiche orali: deglutizione atipica.
• Problematiche posturali: lombalgia.
• Terapia odontoiatrica: bite con vallo anteriore per impedire alla lingua di interporsi fra denti
  superiori e inferiori, consigliati esercizi per la correzione della deglutizione atipica.
• Sintomatologia posturale migliorata, scomparsa dopo tre settimane di terapia.




Situazione posturale iniziale: carico maggiore su arto sinistro






Situazione posturale con bite: regolarizzazione dei carichi


Caso 3

• Paziente di sesso maschile, anni 38.
• Problematiche orali: mancanza di 36, otturazioni incongrue origine di precontatti.
• Problematiche posturali: lombalgie che impediscono di praticare sport (equitazione).
• Terapia con bite, rifacimento otturazioni incongrue, correzione precontatti,
  riabilitazione protesica rimandata, continua terapia con bite.
• Sintomatologia posturale quasi del tutto scomparsa, ripresa attivita' sportiva,
  in terapia anche dal punto di vista kinesiologico per riequilibrio muscolare.



Situazione posturale iniziale: carico maggiore su arto sinistro 10 kg.






Situazione posturale con bite: regolarizzazione dei carichi.


Caso 4

• Paziente di sesso maschile, anni 25.
• Problematiche orali: malocclusione 2 classe di Angle, ottavi inferiori in disodontiasi.
• Problematiche posturali: dolori alle anche e lombalgia dopo sforzo fisico.
• Terapia con bite per alzare dimensione verticale, consigliata estrazione denti giudizio
  ed eventuale ortodonzia.
• Sintomatologia posturale migliorata, miglior rendimento sotto sforzo.



Situazione posturale iniziale: carico arretrato e spostato su arto
sinistro, scarso di alluce.






Situazione posturale con bite: distribuzione omogenea dei carichi.


Caso 5

• Paziente di sesso maschile anni 31.
• Problematiche orali: serramento notturno e diurno, precontatti disodontiasi 38.
• Problematiche posturali: cervicalgia, cefalea da dieci anni.
• Terapia con bite, molaggio selettivo ed estrazione 38.
• Sintomatologia posturale, passata cefalea e cervicalgia,
  notata dal paziente maggior resistenza agli sforzi fisici.



Situazione posturale iniziale: carico superiore su arto sinistro tallone.






Situazione posturale con bite: riequilibrio dei carichi


Caso 6

• Paziente di sesso femminile, anni 27.
• Problematiche orali: malocclusione non corretta completamente nonostante cura ortodontica con
  estrazione di quattro premolari fatta quattro anni fa.
• Problematiche posturali: operata da quattro anni al menisco ginocchio destro per dolori,
  dolori non scomparsi, dolori recenti in zona lombare durante attivita' fisica, difficolta' ad allenarsi,
  dopo anche brevi soste dolori alla schiena.
• Terapia con bite, favorito avanzamento della mandibola, sintomatologia posturale migliorata,
  scomparsa sintomatologia dolorosa.



Situazione posturale iniziale: baricentro molto avanzato, talloni in scarico.






Situazione posturale con bite: baricentro corretto, riequilibrio dei carichi.




^ torna su ^


Le ultime news:

febbraio 2017
CORSO AVANZATO GIUGNO 2017

"GNATOLOGIA FUNZIONALE"

Andrea Pelosi

Il coordinatore dell'Accademia Posturocclusale è il Dott. Andrea Pelosi, laureato nel 1987 in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l'Università di Parma, è libero professionista in Parma e Sarzana (SP).
Si occupa di patologie orali collegate a problemi posturali, e in modo particolare di riabilitazioni protesiche complesse in pazienti disfunzionali.

Continua...